Gigi D'Alessio-Ora-tour-Abruzzo

Personaggi

Gigi D’Alessio, l’Abruzzo e la cultura. Trova l’intruso.

19 Giu , 2014    Autore:   


Inizia finalmente la calda estate degli eventi culturali abruzzesi.

Tutto pronto per il concerto di Gigi D’Alessio allo stadio Marcantonio di Cepagatti.

Adesso prendete queste due frasi e cercate di trovarci un nesso.

Il cantante partenopeo incontrerà il suo pubblico l’11 luglio: già predisposte tre sedie. Scherziamo: sappiamo quanto Gigi sia amato e seguito e se ha scelto questa sede per il debutto del suo tour “Ora” è solo perché il pianerottolo di casa sua non bastava più a contenere il pubblico.

Il costo dei biglietti varia dai 23 euro per i posti in piedi ai 46 euro della poltronissima. Tenete presente che per visitare la casa e il giardino di Monet a Giverny pagate nove euro e mezzo, l’ingresso al museo del Prado di Madrid vi viene 14 euro e che la sinfonia “Praga” di Mozart al Marruccino di Chieti vi portava via dieci euro. Qua, in particolare, sono andati in otto. Magari gli altri mettevano i soldi da parte per Cepagatti.

Allo stadio Marcantonio sicuramente ci sarà il tutto esaurito: in molti sperano arrivi pure la Tatangelo o almeno una sua tetta. L’impegno di tutta la comunità abruzzese per tenerlo bloccato qui è massima ma non c’è alcuna garanzia che non riesca a sfuggire. In tal caso potrebbe riuscire ad esibirsi anche nel resto d’Italia.

Una curiosità: sapete perché il noto cantante napoletano ha scelto l’Abruzzo per iniziare il suo tour? Perché a volte le botte di culo càpitano. Non è stato questo il caso.

Le altre moccicate di UomoMordeCane:

Un moccico di originalità –>

L’Aquila, sequestrati 800 balconi, già cheisto il riscatto –>

Scarica l’articolo in formato PDF

,


Commenta l'Articolo

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *