Archivio

I cibi McDonalds provocano assuefazione?

6 Giu , 2013  

Ronald-McDonalds violento su bambina

Un tossicodipendente è o non è il miglior consumatore possibile? Direi di si, vista la necessità che ha di assumere sempre maggiori quantità di “prodotto”, a causa dell’assuefazione provocata dalla sostanza stupefacente di cui è dipendente.

Un consumatore assuefatto è un individuo obbligato dal suo stesso organismo a comperare un prodotto e, di conseguenza, a far arricchire colui che lo produce e/o lo vende; questo la McDonalds corporation l’ha capito bene, vendendo una serie di insani prodotti alimentari comunemente chiamati trash food, capaci di provocare un alto grado di assuefazione e delle conseguenti malattie legate all’alimentazione come l’obesità e il diabete.

eccessiva produzione d’insulina di cui parliamo, viene chiamata dai medici “perversa”, e il suo funzionamento è ben riassunto dall’infografica qui sotto:

 

produzione "perversa" d'insulina

produzione “perversa” d’insulina

Immagine estratta da http://www.centrostudisalute.org

Ma perché quando il nostro organismo chiede nuovamente del cibo, dopo circa un’ora, ci viene spontaneo ingerire nuovamente il McCibo? “Quando si assumono i cosiddetti cibi spazzatura, ovvero cibi grassi, pieni di zuccheri (carboidrati) e poveri di fibre – mi informa la dietologa che ho contattato -, l’insulina è prodotta in quantità elevata e questo provoca una sorta di assuefazione, a cui corrisponde una sensazione di piacere e di appagamento legata al gusto di mangiare, spesso ingerendo le stesse pietanze che ci hanno saziato poco prima, perché piene zeppe di sale. Nei cibi molto saporiti, infatti, la dipendenza è provocata dall’alta quantità di sale, capace di caricare talmente tanto i sapori da assuefare il palato. Le patatine di McMenù sono un concentrato di sale e carboidrati, tanto per dirne una, ma anche il BigMac, il McChicken e tutti i loro simili non è che scherzano in fatto di grado di salinità. 

cibi mcdonalds assuefazione

produzione d’insulina normale

 

E allora, ecco spiegato il motivo per cui l’altro giorno, nel leggere i commenti entusiasti di alcuni lettori online de Il Centro, a seguito di un articolo che parlava dei posti di lavoro che avrebbe offerto la prossima apertura del McDonald a Pescara, a stento sono riuscito a trattenere il vomito.

 

Scarica l’articolo in formato PDF

, , , , ,

Luoghi

Avventure spazio-temporali in Abruzzo #1 – Sulmona

6 Giu , 2013  

Senza titolo-1

Simone Angelini per dar vita ad una grandiosa avventura a fumetti che vi farà girare come trottole impazzite tra il presente, il passato, il futuro e realtà alternative.

More…

Scarica l’articolo in formato PDF

, , ,